Economia

Metalli ko con paura recessione, rame sotto gli 8 mila dollari

MILANO, 01 LUG – Metalli in picchiata alla Borsa di Londra in scia ai timori per una brusca frenata dell’economia mondiale. Il prezzo del rame scivola per la prima volta dal febbraio 2021 sotto gli 8 mila dollari alla tonnellata (-3,5%). Male anche il nichel che cede il 5,8%, lo zinco (-3,8%), l’alluminio (-2,4%) e il piombo (-2%). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati