EconomiaPrimo Piano

Lo spread sfonda quota 290 punti

Il differenziale tra Btp e Bund tedeschi è ai livelli massimi da dicembre

Lo spread tra Btp e Bund tedeschi ha superato i 290 punti base, toccando i livelli massimi da dicembre. Il differenziale è salito fino a quota 291, con il rendimento dei titoli italiani che ha raggiunto il 2,8%. Le ripercussioni si sono fatte subito vedere in Borsa, con Piazza Affari che perde l’1,3% e diventa la peggiore in Europa. Sono le parole di Matteo Salvini ad aver provocato il balzo dello spread degli ultimi due giorni. Lo dicono- secondo Ansa- due report, uno di Unicredit e uno di Mps: ‘I Btp sono stati sotto pressione dopo i commenti di Matteo Salvini sul deficit’, dice la banca milanese.

Tags

Articoli correlati