Economia

L’euro scivola sotto la parità col nuovo stop al Nord Stream

MILANO, 02 SET – L’euro scivola nuovamente sotto la parità con il dollaro dopo che Gazprom ha annunciato che domani il Nord Stream non riaprirà, adducendo nuovi problemi tecnici. La moneta unica, che fino all’annuncio del colosso energetico russo si trovava sopra la parità, è scesa repentinamente a 0,996, scontando l’accresciuto rischio di una recessione europea dovuta alla carenza di gas russo durante l’inverno. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati