Economia

Lavoro: Inps: nel 2021 saldo positivo per 692mila contratti

ROMA, 17 MAR – Nel 2021 le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati sono state oltre 7 milioni 167mila a fronte di 6 milioni 476mila cessazioni con un saldo positivo di quasi 692mila contratti. Lo si legge nell’Osservatorio sul precariato dell’Inps. Il saldo per i contratti a tempo indeterminato è stato positivo per 119.148 unità mentre è stata pari a +346.205 la variazione netta per i rapporti di lavoro a termine. A febbraio 2022 sono stati autorizzati 63,996 milioni di ore di cassa integrazione con un calo del 24,2% su gennaio e del 63,1% su febbraio 2021. Le ore autorizzate nel mese per emergenza sanitaria sono state 21,7 milioni. Il numero totale di ore di cassa integrazione autorizzate nel periodo dal 1° aprile 2020 al 28 febbraio 2022, per emergenza sanitaria da Covid 19, è pari a 6.639 milioni. A gennaio sono arrivate all’Inps 173.792 domande di disoccupazione con un aumento del 20,4% rispetto allo stesso mese del 2021 quando era però in vigore il blocco dei licenziamenti per far fronte all’emergenza sanitaria. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati