Economia

Lavoro: in 10 mesi saldo positivo per 650mila contratti

ROMA, 19 GEN – Le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati nei primi dieci mesi del 2022 sono state 6.935.000, con un aumento del 14% rispetto allo stesso periodo del 2021. Le cessazioni sono invece state 6.285.000, in aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente del 21% . Lo indica l’Osservatorio Inps sul precariato, aggiornato ad ottobre scorso. La variazione netta dei rapporti di lavoro risulta quindi positiva e pari a 650 mila, di cui 359 mila contratti a tempo indeterminato (che comprendono anche le trasformazioni dal tempo determinato) e 148 mila contratti a termine. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati