Economia

La stretta Bce non basta, l’euro sotto la parità con il dollaro

MILANO, 08 SET – L’euro non riesce a tenere la parità con il dollaro nonostante il maxi-rialzo dei tassi deciso dalla Bce e l’annuncio di ulteriori future strette al costo del denaro. La moneta unica, che sconta anche il peggioramento delle previsioni Bce sull’economia dell’Eurozona, cede lo 0,6%, a 0,994, dopo aver toccato un minimo di 0,993. La presidente, Christine Lagarde, ha detto che la Banca centrale europea sta “monitorando” l’andamento della moneta unica, il cui deprezzamento contribuisce alla corsa dei prezzi. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati