EconomiaPrimo Piano

JPMorgan cancella il debito delle carte di credito di milioni di clienti

Il fatto avviene in Canada. La Banca: "Prendetelo come un regalo"

Un sogno che si realizza. Si tratta di quello dei milioni di clienti di JPMorgan, che cancella il debito delle carte di credito dei suoi clienti in Canada. La Banca dice: “Prendetelo come un regalo”. La decisione di JPMorgan Chase è legata alla chiusura delle sue attività relative alle carte di credito in Canada. “Chase ha deciso di uscire dal mercato canadese delle carte di credito. E ha deciso di cancellare il bilancio esistente per completare la sua uscita” spiega Maria Martinez, portavoce di Chase. Chase ha smesso di accettare nuove domande per le carte di credito in Canada da due anni, riporta il New York Times. Nel marzo 2018 la banca ha deciso di chiudere i conti esistenti e bloccare la possibilità per i clienti esistenti di incorrere in nuove spese, continuando però ad accettare i loro pagamenti per ripianare il debito contratto.

Tags

Articoli correlati