Economia

Ivass: proposta a governo per diventare ente di Bankitalia

ROMA, 28 GIU – L’Ivass, l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni, ha proposto al governo di trasformarsi in ente strumentale della Banca d’Italia. Lo ha affermato il presidente, Luigi Federico Signorini secondo cui, pur mantenendo l’individualità giuridica, si avrebbe “una maggiore razionalizzazione, una piena condivisione delle funzioni di supporto e una graduale integrazione del personale”. Oral’Ivass, nato nel 2013 sulle ceneri dell’Ivasp, ha già un legame con Banca d’Italia il cui dg ricopre per legge la carica di presidente. “Abbiamo trovato, ci pare, orecchie attente; attendiamo ora le riflessioni politiche” ha spiegato Signorini. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati