Economia

Istat,a marzo occupazione record a 59,9%,+804mila in un anno

ROMA, 02 MAG – A marzo gli occupati aumentano di81mila unità su febbraio e di 804mila su marzo 2021. Lo rileva l’Istat sottolineando che il il tasso di occupazione sale al 59,9% (+0,3 punti) al livello record dall’inizio delle serie storiche (2004). Confrontando il primo trimestre 2022 con quello precedente si registra un aumento del livello di occupazione pari allo 0,6%, per un totale di 133mila occupati in più. Gli occupati tornano sopra i 23 milioni a 23.040.000. Rispetto a febbraio ci sono 103mila dipendenti permanenti in più. Il tasso di disoccupazione a marzo scende all’8,3% con un calo di 0,2 punti su febbraio e di 1,8 punti su marzo 2021. Le persone senza lavoro nel mese erano 2milioni 74mila con una riduzione di 48mila unità su febbraio e di 412mila su marzo 2021. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati