EconomiaPrimo Piano

Istat, aumenta l’export: +2,5% a ottobre, +9,6% annuo

Si tratta dell'aumento maggiore da quasi un anno, traino da Usa e Germania

Il commercio dell’Italia con l’estero è in recupero a ottobre 2018 dopo il calo di settembre. L’Istat stima che l’export italiano crescano del 2,5% rispetto al mese precedente e del 9,6% su base annua. Si tratta dell’aumento maggiore da quasi un anno, a partire da novembre 2017 (+9,9%).

Anche le importazioni aumentano del 2,1% rispetto al mese precedente e del 14,2% sull’anno. I paesi che contribuiscono di più all’incremento dell’export sono Stati Uniti (+22,3%), Germania (+7,7%), Svizzera (+16,2%), Francia (+4,6%) e Paesi Bassi (+20,8%).

Tra i settori, invece, spiccano articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+45,0%), macchinari e apparecchi n.c.a. (x+10%), metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+8,9%) e sostanze e prodotti chimici (+12,7%). In diminuzione, su base annua, le esportazioni di autoveicoli (-8,1%) e di prodotti dell’agricoltura (-5,6%). Nel periodo gennaio-ottobre 2018, la crescita tendenziale dell’export è pari a +3,8%.

Tags

Articoli correlati