Economia

Giappone, Banca Centrale mantiene invariata politica monetaria

TOKYO, 18 GEN – La Banca centrale del Giappone evita ulteriori sorprese e mantiene l’attuale politica monetaria ultra-espansiva invariata, lasciando la banda di oscillazione dei rendimenti dei titoli di stato a lungo termine immutata, tra il meno 0,50% e lo 0,50%. Non subisce variazioni neanche la curva di controllo dei rendimenti (YCC) in vigore dal settembre 2016, quando la BoJ ha fissato un obiettivo dello 0% per i rendimenti dei titoli governativi a 10 anni. Immediato l’effetto sui mercato valutari, con lo yen che si è indebolito sul dollaro a quota 130 da 128,40, arretrando dai massimi in 7 mesi. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati