Economia

Germania allontana i rischi di recessione, Pil +0,2% nel 2023

ROMA, 24 GEN – Il governo tedesco allontana il rischio di recessione e ora si aspetta che l’economia tedesca crescerà dello 0,2% quest’anno mentre a ottobre scorso aveva messo in conto una contrazione del Pil dello 0,4%. Lo scrivono i media citando alcune indiscrezioni sulle nuove stime che verranno presentate domani. Il governo – sempre stando alle indiscrezioni – avrebbe abbassato le sue previsioni di crescita per il prossimo anno all’1,8% dal 2,3%. Nei giorni scorsi l’Ufficio federale di statistica aveva affermato che l’economia tedesca probabilmente ha ristagnato nell’ultimo trimestre del 2022, contrariamente alle aspettative di una contrazione avanzate dagli analisti, indicando che per l’intero anno il Pil tedesco ha segnato una crescita dell’1,9%. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati