Economia

Gentiloni, previsione crescita Ue al 4% non è più realistica

BRUXELLES, 14 MAR – L’impatto economico della guerra in Ucraina e “i costi aggiuntivi sui bilanci dei Paesi membri avranno certamente un effetto di rallentamento sulle previsioni di crescita” dell’Ue. Lo ha detto il commissario europeo per l’Economia, Paolo Gentiloni, arrivando all’Eurogruppo. “Noi avevamo previsto una crescita del 4% per quest’anno a livello europeo e questi numeri non sono più realistici”, ha spiegato. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati