Economia

Gentiloni, periodo molto arduo, ne usciremo più forti

BRUXELLES, 11 NOV – “Ci stiamo avvicinando alla fine di un anno in cui la Russia ha gettato ancora una volta l’ombra oscura della guerra nel nostro continente”. L’economia Ue ha mostrato grande resilienza ma “l’impennata dei prezzi dell’energia e l’inflazione dilagante stanno ora prendendo il sopravvento e ci troviamo ad affrontare un periodo molto arduo sia dal punto di vista sociale che economico”. Lo afferma il Commissario agli Affari Economici Paolo Gentiloni. “Se noi europei possiamo restare uniti, possiamo superare con successo queste difficoltà ed emergere più forti dall’altra parte”.Secondo le stime Ue, “In un contesto di elevata incertezza, di elevate pressioni sui prezzi dell’energia, di erosione del potere d’acquisto delle famiglie, di un contesto esterno più debole e di condizioni di finanziamento più rigorose, si prevede che l’Ue, l’area dell’euro e la maggior parte degli Stati membri si troveranno in una fase di recessione nell’ultimo trimestre dell’anno”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati