Economia

Generali, utile netto stabile a 2,2 miliardi nei nove mesi

MILANO, 10 NOV – L’utile netto di Generali nei primi nove mesi dell’anno è pressoché stabile a 2.233 milioni (-0,8%). Senza gli impatti degli investimenti russi, l’utile netto risulterebbe aumentato a 2.374 milioni (+5,5%). Il risultato operativo è invece in ulteriore crescita a 4,8 miliardi (+7,8%), grazie allo sviluppo positivo dei segmenti Vita e Danni. I premi lordi sono in lieve aumento a 59,8 miliardi (+1,3%), grazie allo sviluppo del Danni (+10,3%), in particolare nel non auto mentre i premi sono in calo nel Vita (-2,9%). Alla luce dei conti il gruppo assicurativo conferma gli obiettivi del piano. “Generali sta conseguendo con successo una crescita sostenibile e sta aumentando costantemente il proprio risultato operativo, in coerenza con l’efficace implementazione del nostro piano strategico”, afferma il cfo Cristiano Borean. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati