Economia

G7 Commercio ribadisce impegno su sanzioni contro Russia

BERLINO, 15 SET – “Continuiamo a condannare l’attacco bellico brutale, non provocato, ingiustificabile e illegale della Russia contro l’Ucraina. Restiamo saldi nel nostro impegno sulle nostre sanzioni senza precedenti e nella difesa dell’ordine internazionale basato sulle regole”. È quello che affermano i ministro del Commercio del G7 nella dichiarazione finale del summit che si è tenuto oggi a Neuhardenberg, nel Land tedesco del Brandeburgo. “Continueremo ad aumentare e coordinare i nostri sforzi per prevenire che la Russia approfitti della sua aggressione illegale” e per “ridurre la capacità della Russia di portare avanti la guerra”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati