Economia

G20: Fsb, in Italia spostare aiuti verso le imprese sane

ROMA, 06 APR – “Nella fase finale della pandemia, questi aiuti dovranno essere spostati verso le imprese in grado di farcela nell’economia post-pandemia”. Lo si legge – con riferimento proprio al caso dell’Italia, preso come esempio – nel rapporto del Financial Stability Board al G20 dei ministri delle Finanze e Governatori sulle misure di sostegno all’economia. Nel documento, intitolato ‘Covid-19 support measures. Extending, amending and ending’, il Fsb parte dalle progressive proroghe sulle moratorie sui prestiti bancari in Italia durante la pandemia come una delle principali forme di sostegno alle imprese. Globalmente, “ritirare le misure di aiuti prima che le prospettive macroeconomiche si siano stabilizzate potrebbe associarsi a rischi significativi e immediati per la stabilità finanziaria”, avverte il Fsb. “Allo stesso tempo, potrebbero gradualmente accumularsi rischi per la stabilità finanziaria se gli aiuti sono mantenuti troppo a lungo”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati