EconomiaPrimo Piano

Fuga di 250 mila giovani dall’Italia in 10 anni: persi 16 miliardi e 1 punto del Pil

Questo il valore aggiunto dei giovani che hanno trovato lavoro all'estero

In quasi 10 anni circa 500 mila italiani, di cui la metà tra i 15 e i 34 anni, sono andati via dal nostro Paese. La stima è la fuga dei 250 mila giovani sia costata 16 miliardi di euro, oltre un punto percentuale di Pil: è questo infatti il valore aggiunto che i giovani emigrati potrebbero realizzare se occupati nel nostro Paese.

Sono i dati che emergono dal “Rapporto 2019 sull’economia dell’immigrazione” della fondazione Leone Moressa presentata oggi. (ANSA)

Tags

Articoli correlati