Economia

Euro ancora giù, mercato scommette su parità con il dollaro

ROMA, 05 LUG – Continua il calo dell’euro rispetto al dollaro con diversi analisti pronti a scommettere che la valuta unica europea raggiungerà la parità con il biglietto Usa. Sui mercati l’euro passa di mano a 1,0289 con un ribasso dell’1,3% sui livelli del dicembre 2002. “La parità è solo una questione di tempo” spiega, a Bloomberg, Neil Jones, capo del comparto valute a Mizuho. Secondo le stime raccolta dall’agenzia le chance di una parità entro fine anno sono salite al 60%. L’acuirsi del rallentamento dell’economia europea indurrà la Bce a una maggiore cautela nel rialzo dei tassi, aumentando il differenziale rispetto agli Usa. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati