Economia

Entrate: Mef, primo trimestre gettito a 113,4 mld (+13,7%)

ROMA, 05 MAG – Nei mesi di gennaio-marzo 2022 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 113.402 milioni di euro, con un incremento di 13.621 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+13,7%). Il significativo incremento registrato nel trimestre è influenzato sia dal trascinamento degli effetti positivi sulle entrate che si sono determinati a partire dal 2021, sia dagli effetti dalla ripresa dei versamenti delle rateizzazioni fiscali sospesi. “La ripresa dei versamenti – afferma il Mef – potrà determinare effetti di gettito anche nel corso dei prossimi mesi 2022”. Nel mese di marzo – fa sapere il Mef – le entrate tributarie sono state pari a 34.366 milioni di euro (+2.245 milioni di euro, +7,0%). In particolare, le imposte dirette hanno avuto una diminuzione del gettito di 414 milioni di euro (-2,7%) e le imposte indirette hanno registrato un andamento positivo pari a 2.659 milioni di euro (+15,7%). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati