Economia

Eba, record di banchieri milionari, nel 2021 sono quasi 2000

MILANO, 19 GEN – Il numero di banchieri con uno stipendio a sei zeri segna un nuovo record nell’Eurozona, in scia alle buone performance degli istituti, specialmente nell’area dell’investment banking, del trading e delle vendite, come pure per effetto del continuo ricollocamento di personale dalla Gran Bretagna all’Unione Europea e infine del generale aumento dei salari. Nel 2021, rileva l’Autorità bancaria europea nel suo report annuale, il numero di banchieri che hanno guadagnato più di un milione di euro è aumentato del 41,5%, dai 1.383 del 2020 a 1.957, “il valore più alto” da quando nel 2010 sono iniziate le rilevazioni. L’impennata dei banchieri milionari arriva dopo un 2020 che aveva visto calarne il numero da 1.444 a 1.383, per effetto della moral suasion esercita dall’Eba e dalla Bce, che avevano chiesto alle banche di non eccedere in bonus e compensi alla luce della grande incertezza scatenata dalla pandemia di Covid. L’Italia si piazza al terzo posto con 351 banchieri milionari, dietro alla Germania (598) e alla Francia (371) e davanti alla Spagna (221). Nel nostro Paese i banchieri da almeno un milione di euro sono aumentati di quasi l’88% rispetto ai 187 del 2020. Dalle tabelle Eba emerge che in 277 guadagnano tra 1 e 2 milioni di euro, in 43 tra 2 e 3 milioni, in 17 tra 3 e 4 milioni, in 9 tra 4 e 5 milioni, uno tra i 5 e i 6 milioni, uno tra i 6 e i 7, due tra i 7 e gli 8 e uno tra i 9 e i 10. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati