Economia

Dl Recovery: Comuni nella governance, restano poteri Anac

ROMA, 12 LUG – Parte con due novità l’esame del Dl Recovery alla Camera. Governo e relatori hanno dato parere favorevole per inserire Anci e Upi, al pari delle Regioni, nella cabina di regia sulla governance quando vengono esaminate questioni di interesse locale. Ok formale anche agli emendamenti Pd e M5S per mantenere i poteri dell’Anac. L’articolo 7 del dl, che affida l’audit sui progetti ad un ufficio ad hoc della Rgs, stabilisce che per rafforzare le attività di controllo le amministrazioni possano stringere accordi con la Guardia di finanza”. Questo avverrà, si legge, “ferme restando le competenze in materia dell’Autorità anticorruzione”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati