EconomiaPrimo Piano

Diesel, negli USA Fiat Chrysler dovrà pagare oltre 650 milioni di dollari per le emissioni

È la cifra patteggiata con le autorità Usa per la vicenda delle emissioni diesel

Fiat Chrysler ha patteggiato con le autorità Usa per la vicenda delle emissioni diesel: secondo quanto riporta l’Associated Press FCA dovrà pagare oltre 650 milioni di dollari.
Il caso delle emissioni diesel aveva visto coinvolte oltre 104.000 vetture, tra Suv Jeep Grand Cherokee e pickup del marchio Ram, prodotte tra il 2014 e il 2016.
L’Associated Press cita fonti vicine al dossier e svela che FCA dovrà pagare circa 311 milioni di dollari di multa al governo federale e alle autorità della California. Circa 280 milioni di dollari verranno pagati per risarcire i proprietari dei veicoli coinvolti, che quindi riceveranno una cifra di circa 2.800 dollari a persona. Altri 72 milioni di dollari, infine, sarebbero legati al patteggiamento con altri stati Usa.

Tags

Articoli correlati