Economia

Deutsche Bank scivola in Borsa dopo l’annuncio del piano di ristruttuazione

Il colosso tedesco ha annunciato licenziamenti di 18.000 dipendenti nel mondo

Partenza difficile per Deutsche Bank in Borsa a Francoforte: il titolo, che ieri ha ceduto oltre il 5% dopo l’annuncio del piano di ristrutturazione e da subito sotto le vendite, oscilla pesantemente e segna un calo del 4% a 6,5 euro.
Il colosso tedesco ha annunciato licenziamenti di 18.000 dipendenti nel mondo, nell’ambito del più grande piano di ristrutturazione della sua storia. I tagli più forti dovrebbero essere negli Usa e nel Regno Unito. Alla fine della ristrutturazione la forza lavoro sarà di 74.000 unità.

Tags

Articoli correlati