Economia

Descalzi, inverno duro sarà 2023-24, servono infrastrutture

MILANO, 08 OTT – Tutti guardano all’inverno che sta arrivando ma “l’inverno più duro sarà quello del 2023/24” se l’Italia non potenzierà le sue infrastrutture. “Serve più capacità di stoccaggio, servono più rigassificatori”. Lo dice l’ad di Eni Claudio Descalzi. “Non abbiamo una produzione nazionale, abbiamo 1/3 dei rigassificatori che ci servono e dobbiamo aumentare la capacità di stoccaggio” spiega Descalzi ricordando che Eni da sola non può fare tutto da sola. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati