Economia

Da Ovs un’offerta vincolante per Stefanel

MILANO, 15 DIC – Ovs ha presentato “un’offerta vincolante volta all’acquisizione di alcuni asset” di Stefanel, attualmente in amministrazione straordinaria, “tra cui in particolare il brand storico dell’azienda”. “In considerazione dell’entità di tale offerta, i mezzi finanziari necessari risultano essere ampiamente nelle disponibilità correnti del gruppo”, si legge in una nota di Ovs, la cui assemblea ha tra l’altro approvato oggi all’unanimità un aumento di capitale da 80 milioni di euro per cogliere opportunità di crescita per linee esterne, attraverso fusioni e acquisizioni. “Nel medio periodo, in un contesto in cui molti attori stanno uscendo dal mercato Italiano, gli spazi di crescita e di consolidamento risultano essere più attraenti di prima e comprendono anche segmenti di offerta contraddistinti da fasce di prezzo più alte, consentendoci di capitalizzare ancora di più le nostre competenze facendo leva sulla qualità dei nostri prodotti”, ha dichiarato l’ad di Ovs Stefano Beraldo (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati