EconomiaPrimo Piano

Da oggi al via Ecotassa e Ecobonus sulle auto

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una risoluzione ad hoc con le prime indicazioni

Da oggi entrano in vigore Ecobonus e Ecotassa. Dal 1 marzo 2019 scatta la norma prevede un sistema di incentivi per le auto che emettono meno di 70 grammi di CO2 al chilometro e di penalizzazioni per quelle che emettono da 160 grammi di CO2 in su.

Ecotassa

L’Ecotassa scatta quando il livello delle emissioni di CO2 del veicolo supera la soglia dei 160 grammi per km. In questo caso, il “malus” è di 1.100 euro. Se le emissioni sono oltre i 175 g/km l’ecotassa è di 1.600 euro; si passa poi a 2.00€ per le emissioni superiori ai 200 g/km e a 2.500€ quando si superano i 250 grammi di CO2 al chilometro.
Il valore di riferimento è riportato sulla carta di circolazione di ogni veicolo, alla voce V7.
Il “malus” resterà in vigore fino al 31 dicembre 2021. Nell’ultima parte dell’anno le vendite di auto nuove sono già calate, in modo evidente soprattutto nei veicoli diesel. Si prevede un vero e proprio boom dell’usato, perché l’acquisto di seconda mano non è soggetto all’ecotassa.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una risoluzione ad hoc con le prime indicazioni relative all’imposta sui veicoli inquinanti e sulle detrazioni fiscali per l’installazione dei punti di ricarica e la rottamazione di mezzi ad alte emissioni di CO2. L’ecotassa interessa soltanto le auto acquistate e immatricolate dal primo marzo fino al 31 dicembre 2021.

Ecobonus

Il sito ecobonus.mise.gov.it sarà attivo dalle 12 di oggi. La prima fase di apertura dello sportello sarà dedicata esclusivamente alla registrazione dei concessionari, che potranno iscriversi e caricare i propri dati identificativi. Solo successivamente, dopo specifica comunicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, si aprirà la seconda fase e si potrà inserire l’ordine e prenotare l’incentivo. Dalla prenotazione si avranno poi fino a 180 giorni di tempo per la consegna del veicolo. Maggiori dettagli qui

Tags

Articoli correlati