Economia

Consumi anziani valgono 200 miliardi

ROMA, 5 FEB – L’Italia invecchia e aumenta la domanda generata dalla fascia più anziana della popolazione. La spesa degli over 65 nel nostro Paese vale 200 miliardi, quasi un quinto dell’intero ammontare dei consumi delle famiglie. Lo stima il Centro studi di Confindustria (Csc) che prevede che questa percentuale salga al 25% del totale nel 2030 e al 30% nel 2050. L’invecchiamento della popolazione – si legge- è una delle sfide più importanti per molti sistemi economici, soprattutto per l’Italia, che si caratterizza per una popolazione mediamente molto longeva (83 anni).
(ANSA)

Articoli correlati