Economia

Confcommercio lancia ‘Bollette in vetrina’

ROMA, 24 AGO – “Una grande operazione di trasparenza a livello nazionale per mostrare ai cittadini e agli avventori di bar e ristoranti in quale situazione drammatica le imprese sono costrette ad operare”. Questa è “Bollette in vetrina”: nei prossimi giorni i gestori dei pubblici esercizi associati a Fipe-Confcommercio riceveranno una cornice da appendere nei propri locali, per mettere in bella vista le ultime bollette del gas e dell’energia elettrica. “Bollette monstre, triplicate rispetto a un anno fa a causa dell’impennata dei prezzi del gas. Una situazione che – si sottolinea – sta costringendo gli esercenti a dover scegliere tra gli aumenti dei listini, finora assai modesti, e la sospensione dell’attività in attesa di un intervento risolutivo da parte del governo”. E’ partita intanto in Gran Bretagna la protesta ‘Don’t pay Uk’, l’iniziativa che ha già raccolto sul proprio sito internet 113.637 adesioni di inglesi che intendono non pagare più le bollette dell’energia. L’idea – si spiega sul sito – è quella di arrivare ad 1 milione di adesioni ed a una grande manifestazione, una marcia, da fare prima del primo ottobre quando scatterà un’ondata di ulteriori rincari. Proprio a inizio mese la Bank of England ha rivisto le stime sull’inflazione nel Regno Unito, facendole salire, per fine 2022, al 13%. A luglio l’inflazione è salita oltre le stime al 10,1%. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati