Economia

Cingolani, piano emergenza non deve cambiare obiettivi clima

ROMA, 04 MAR – “Stiamo scrivendo il piano di emergenza energetico che va strutturato in modo da non cambiare gli obiettivi climatici che ci siamo dati: -55% di emissioni di CO2 entro il 2030 e ZeroEmissioni nette entro il 2050”. Lo sottolinea il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, parlando delle misure per far fronte all’impatto della guerra in Ucraina in un tweet pubblicato dopo l’incontro avvenuto ieri con un gruppo di attivisti climatici di Extinction Rebellion. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati