Economia

Cina: stretta su quotazioni all’estero, nuove norme su Ipo

PECHINO, 06 LUG – La Cina inasprirà le regole per le società che cercano di quotarsi all’estero e cambierà il processo di approvazione per le Ipo, nell’ambito di misure che potrebbero ostacolare i tentativi delle compagnie domestiche di raccogliere fondi negli Usa. Il governo di Pechino, nelle nuove linee guida diffuse dall’agenzia Xinhua, ha affermato che i regolatori devono rafforzare la “cooperazione normativa transfrontaliera” e modificare leggi e regolamenti “sulla sicurezza dei dati, sul flusso di dati transfrontalieri e su altre informazioni riservate”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati