Economia

Cina: rischi su Paesi in via di sviluppo da rialzo dei tassi

PECHINO, 17 GEN – La Cina mette in guardia dai rischi per le economie emergenti dal rialzo dei tassi d’interessi dei Paesi occidentali, negli sforzi per contrastare un forte inflazione. Il vice premier Liu He, parlando al World Economic Forum di Davos, ha citato gli “effetti di ricaduta” dovuta dalla rapida stretta monetaria in atto a livello globale: “Chiediamo maggiore attenzione agli effetti di ricaduta degli aumenti dei tassi dei principali Paesi sui mercati emergenti e su quelli in via di sviluppo in modo tale da non aumentare il debito o i rischi finanziari”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati