Economia

Cina: ripresa instabile, +6,4% produzione industria luglio

PECHINO, 16 AGO – La ripresa economica della Cina è “instabile e irregolare”. Le vendite al dettaglio e la produzione industriale rallentano a luglio con le restrizioni legate al Covid-19: secondo l’Ufficio nazionale di statistica, sono cresciute, rispettivamente, dell’8,5% annuo (+12,1% a giugno e +11,5% le attese degli analisti) e del 6,4% (+8,3% nel mese precedente e +7,8% stimato dai mercati). “Dato l’impatto combinato di sporadici focolai di Covid-19 e disastri naturali in alcune regioni, la ripresa economica è ancora instabile e irregolare”, ha commentato il portavoce dell’Ufficio Fu Linghui. La disoccupazione è salita al 5,1% dal 5% di giugno. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati