Economia

Butti: “Complicato rispettare gli obiettivi del Pnrr per le Tlc”

ROMA, 14 NOV – “La situazione che ereditiamo è molto più critica rispetto a quanto formalmente emerso. Rispettare gli obiettivi del Pnrr per le telecomunicazioni sarà complicato e molto impegnativo”, avverte il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Innovazione, Alessio Butti. Per il Piano Italia a 1 Giga “l’obiettivo dichiarato nel Pnrr dall’ex ministro Vittorio Colao si è dichiarato purtroppo sbagliato”. “Anche per il Piano Italia 5G, il precedente governo ci lascia una situazione a dir poco imbarazzante”. E con “ritardi macroscopici”, “il piano Bul non è in condizioni migliori”. Più in generale sulla ‘industria delle tlc italiane, Butti, in un intervento inviato al Forum delle Telecomunicazioni di Asstel parla di “situazione molto difficile” e spiega: “Il governo Meloni vuole che l’Italia torni ad essere protagonista e che abbia un ruolo importante, in prospettiva anche nel Mediterraneo”: serve “una strategia nuova e più ambiziosa” che “aiuti innanzitutto le aziende italiane a tornare a crescere”. Per “cambiare passo” serve “una nuova visione per il settore e un modo diverso di lavorare”. Quindi annuncia: “Ho intenzione di convocare, quanto prima, un tavolo con gli a.d. dei principali operatori italiani”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati