Economia

Borse Europa in rosso, Milano si salva

MILANO, 11 MAR – Piazza Affari chiude in leggero rialzo una seduta nervosa, in cui l’indice Ftse Mib ha toccato un progresso massimo del 3% ed è arrivato a perdere fino all’1,1%. A fine giornata l’indice delle blue chip si è salito dello 0,33% a 17.928 punti. Non sono riuscite a tenere la parità le altre Borse europee che, dopo una mattinata di forti rialzi, hanno risentito del crollo di Wall Street e scontato la paura per gli effetti del coronavirus e i dubbi sull’efficacia delle misure di contrasto che governi e banche centrali stanno mettendo in campo. Londra ha perso l’1,4%, nonostante il taglio dei tassi della Boe e l’annuncio del governo britannico di misure di stimolo per 30 miliardi di sterline, Madrid lo 0,6%, Parigi lo 0,57% e Francoforte lo 0,35%.
(ANSA)

Articoli correlati