Economia

Borsa: Milano peggiora (-2%) con Europa

MILANO, 28 GEN – Si amplia la corrente di vendite sulle Borse europee e Milano ha toccato un ribasso del 2% con l’indice Ftse Mib. Secondo gli operatori sui mercati pesano i timori sulla ‘stretta’ della Federal Reserve che potrebbe condizionare altre banche centrali, oltre all’impatto di Omicron sull’economia e al rischio di scontro militare tra Russia e Nato in Ucraina. Francoforte è il listino azionario più pesante e segna un calo del 2,2%, Parigi e Amsterdam cedono il 2,1%, Madrid l’1,9% mentre Londra è in ribasso di un punto percentuale e mezzo. Calmo lo spread Btp-Bund: il differenziale ondeggia attorno ai 137 punti base, con un rendimento per il prodotto del Tesoro all’1,35%. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati