Economia

Borsa: Milano (-2%) scivola con Europa su Ucraina

MILANO, 21 FEB – Forte corrente di vendite sui mercati azionari del Vecchio continente in parallelo con le tensioni crescenti in Ucraina: la Borsa di Amsterdam è scesa fino al 2,5%, con Milano e Parigi che hanno ceduto un massimo del 2,4% per poi portarsi su una perdita attorno ai due punti percentuali, seguite da Francoforte in ribasso del 2,3%. In calo dell’1,7% Madrid, con Londra che scende dello 0,8%. In Piazza Affari sospese in asta di volatilità Exor e Stellantis, progressivamente sempre più deboli in corso di seduta. Calmo lo spread Btp-Bund attorno a quota 168, con il rendimento del prodotto del Tesoro all’1,86%. Piatto sui 74 euro al Megawattora il gas naturale sui mercati europei. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati