Economia

Borsa: Hong Kong giù ai minimi 2011 con spettro recessione

PECHINO, 22 SET – La Borsa di Hong Kong (-2% a 18,081,19 punti) scende ai minimi da dicembre 2011 sui timori legati al rialzo dei tassi deciso negli Usa con gli attesi contraccolpi sui consumi e sugli utili aziendali, fino allo spettro della recessione. L’Autorità monetaria dell’ex colonia ha alzato i tassi di 75 punti base, al 3,5%, con effetto immediato e di pari passo alla misura adottata dalla Fed, portando il costo del denaro nel mercato locale al livello più alto dalla crisi finanziaria del 2008. “C’è un’alta probabilità che Hong Kong registri una crescita negativa del Pil per quest’anno”, ha avvertito il ;;segretario alle Finanze Paul Chan. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati