Economia

Borsa, Hong Kong debole in avvio

PECHINO, 30 NOV – La Borsa di Hong Kong apre la seduta poco mossa: sui timori di una nuova ondata di Covid-19 nell’ex colonia britannica, l’indice Hang Seng cede nelle prime battute lo 0,15% scivolando a 26.853,39 punti. Le borse cinesi aprono la seduta positive, con i nuovi dati di novembre sul Pmi manifatturiero e non manifatturiero che confermano la ripresa dell’economia dopo lo stop legato alla pandemia del Covid-19: l’indice Composite di Shanghai sale dello 0,29% a 3.418,16 punti, mentre quello di Shenzhen registra un progresso dello 0,15% a quota 2.256,46. L’indice Pmi manifatturiero si è portato a 52,1 a novembre, in espansione per il nono mese di fila e in aumento rispetto al 51,4 di ottobre e al 51,5 atteso dagli analisti. Secondo i dati dell’Ufficio nazionale di statistica, quello non manifatturiero si è attestato a 56,4 a fronte del 56,3 di ottobre e del 55,6 stimato alla vigilia dai mercati.
(ANSA)

Articoli correlati