Economia

Bonomi, confrontiamoci. Landini, prima contratti

MILANO, NOV 14 – “Credo che ci sia sicuramente la necessità di mettersi intorno al tavolo al di là delle differenze: confrontiamoci e troviamo le soluzioni per il Paese”, dice il leader di Confindustria, Carlo Bonomi, in un confronto con quello della Cgil per l’iniziativa “Futura 2020” del sindacato: “È il momento delle responsabilità. Noi come Confindustria e la Cgil che è la parte più importante del fronte sindacale, abbiamo una grande responsabilità”. Maurizio Landini risponde: “Siamo convinti che questo cambiamento o si fa insieme o non si fa. Ma io più che patti vedo contratti, il rinnovo dei contratti”. E’ possibile avviare da oggi una consultazione permanente tra Condindustria e Cgil? “Sicuramente, e non solo con noi, il sindacato non è solo la Cgil. L’importante è che insieme rivendichiamo con il Governo una discussione” sostiene il leader della Cgil Maurizio Landini. E il leader degli industriali, Carlo Bonomi, dice: “Si. Però il Governo deve mantenere la maglia dell’arbitro, troppo spesso mette la maglietta di una delle squadre in campo”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati