Economia

Bollette: Assoutenti, tariffe mercato libero fuori controllo

ROMA, 06 NOV – “Le tariffe di luce e gas sul mercato libero sono letteralmente fuori controllo, e una famiglia che attiva oggi un contratto a prezzo bloccato si ritrova a dover affrontare una bolletta media che, per il gas, raggiunge quota 5.077 euro annui” con una maggiore spesa pari a +3.173 euro rispetto al mercato tutelato. Lo denuncia Assoutenti che ha elaborato gli ultimi dati pubblicati da Arera sulle offerte al pubblico praticate dalle società energetiche, lanciando l’allarme sull’imminente fine del regime a maggior tutela. “In base all’ultimo monitoraggio sulle proposte presenti nel Portale Offerte di Arera, le tariffe praticate sul mercato libero di energia e gas risultano sensibilmente più elevate rispetto a quelle del mercato tutelato – analizza Assoutenti – In particolare i contratti a prezzo bloccato, quelli cioè dove le tariffe di luce e gas risultano fissate per un determinato periodo di tempo, appaiono addirittura proibitivi, raggiungendo un costo medio annuo di 5.077 euro a famiglia per il gas (consumo annuo 1.400 smc) e 2.429 euro per l’elettricità (consumo annuo 2.700 kwh)”, con un aggravio di spesa rispetto al mercato tutelato del 166% per il gas e del 124% per la luce. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati