Economia

Benzina: Fegica e Figisc/Anisa confermano lo sciopero

ANSA Lavoro – ROMA, 24 GEN – Sigle dei gestori dei carburanti in ordine sparso sullo sciopero. “Troppo poco e troppo tardi perrevocare lo sciopero” che quindi “rimane confermato”. Così in una nota i presidenti di Fegica e Figisc/Anisa spiegando che “il tentativo in extremis fatto dal ministro Urso, peraltro apprezzato, non riesce ad intervenire con la necessaria concretezza”. La presidenza nazionale Faib Confesercenti invece, a seguito dell’incontro con il ministro Urso, ha valutato e ritenuto positive le aperture presentate e già formalizzate con un emendamento al decreto legge e ha deciso di ridurre a un solo giorno la mobilitazione. La decisione verrà presentata alla riunione di coordinamento con le altre sigle, fissata per domani mattina, mercoledì 25 gennaio. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati