Economia

Bankitalia: lima al ribasso stima Pil, in 2022 +3,8%

ROMA, 21 GEN – La Banca d’Italia rivede al ribasso le stime del Pil per il 2022 diffuse nel dicembre scorso anche a seguito dell’impennata dei contagi e della decelerazione dell’economia, specie dei consumi, nel quarto trimestre 2021. Secondo quanto si legge nel Bollettino economico il nostro paese crescerà del 3,8% quest’anno (contro il +4% della precedente stima) del 2,5 nel 2023 e dell’1,7 nel 2024. Le previsioni si basano su uno scenario con “riflessi negativi nel breve termine sulla mobilità e sui comportamenti di consumo” ma senza un severo inasprimento delle misure restrittive” e con un’attenuazione dell’epidemia in primavera. . (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati