Economia

Bankitalia: assunzioni compenseranno sblocco licenziamenti

ROMA, 16 LUG – “L’impatto della rimozione dei provvedimenti di blocco dei licenziamenti sull’occupazione complessiva viene in larga misura compensato dalle nuove assunzioni”. E’ quanto stima la Banca d’Italia nel bollettino economico secondo cui “nel prossimo triennio le ore lavorate aumenterebbero di oltre l’11% riportandosi alla fine del 2022 sui valori precedenti la pandemia. Anche il numero di occupati” è previsto espandersi “nei prossimi trimestri, tornando al di sopra dei livelli pre-crisi entro i primi sei mesi del 2023”. Il tasso di disoccupazione, in aumento nel 2021 (al 10,5%), si ridurrebbe in seguito, collocandosi al 9,9% nel 2023. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati