Economia

Aumenta il reddito delle famiglie, ma cala il risparmio

ROMA, 05 GEN – Nel terzo trimestre, aumenta il reddito delle famiglie consumatrici è aumentato in termini nominali dell’1,9% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi finali sono cresciuti del 4,1%. Lo certifica l’Istat nei contri trimestrali sottolineando che “la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stimata al 7,1%, in calo di 1,9 punti rispetto al trimestre precedente”. Ed è “scesa a livelli inferiori rispetto al periodo pre-covid”. Il potere d’acquisto delle famiglie, frenato dalla crescita dei prezzi (+1,6% la crescita del deflatore implicito dei consumi), è tuttavia cresciuto sul trimestre precedente dello 0,3%. Sempre nel terzo trimestre del 2022, la pressione fiscale è stata pari al 42,7%, in aumento di 1,9 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Infine migliora il deficit che si attesta al 4,7% del Pil (6,2% nello stesso trimestre del 2021). (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati