Economia

Atlantia crolla in Borsa (-12%), timori revoca concessioni

MILANO, 13 LUG – Tonfo in Borsa per Atlantia in apertura di settimana, con difficoltà del titolo a fare prezzo e una successiva caduta dell’12% a 11,7 euro. Pesa il nodo concessioni autostradali che continua a impegnare il governo e la società dei Benetton con il premier, Giuseppe Conte, che chiede la revoca per Autostrade per l’Italia e la replica di Matteo Renzi, leader di Iv, che parla di “populisti che chiedono da due anni la revoca”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati