Economia

Antitrust multa Wind Tre, attivò opzioni Giga non richieste

ROMA, 21 NOV – Wind Tre dovrà pagare una multa da 5 milioni di euro per aver attivato automaticamente un servizio aggiuntivo a pagamento ai propri clienti titolari di scheda sim prepagata ‘voce e internet’. In particolare, la società ha aumentato di almeno 2 euro il costo mensile del piano tariffario degli utenti a fronte dell’offerta di Giga aggiuntivi, senza che questi abbiano espresso alcun preventivo consenso. Lo ha stabilito l’Antitrust. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati