Economia

Ad aprile -12mila occupati su mese, +670mila su anno

ANSA Lavoro – ROMA, 01 GIU – Ad aprile 2022, rispetto al mese precedente, dopo due mesi di forte crescita cala il numero degli occupati. Lo rileva l’Istat, spiegando che si riducono di 12mila unità su marzo mentre aumentano di 670mila unità su aprile 2021. Il calo degli occupati sul mese è dovuto a un aumento di 31mila per gli uomini e a un calo di 43mila unità per le donne. Gli occupati restano sopra quota 23 milioni (a 23.021.000) mentre il tasso di occupazione resta stabile al 59,9%, il valore record registrato a marzo 2022. La stima dei dipendenti a termine raggiunge quota i 3 milioni 166 mila, il valore più alto dal 1977. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati