Meteorologia

Violenti temporali oggi al Nord e al Centro, la fase peggiore sta per cominciare

Allerta meteo arancione per rischio di forti temporali oggi in Lombardia, Veneto, Liguria e Lazio

Una perturbazione sta per mettere fine al grande caldo con un violento passaggio di temporali oggi al Nord e al Centro. I fenomeni saranno anche violenti a causa del forte contrasto tra l’aria calda e umida che ristagna sulla nostra Penisola e quella più fresca in arrivo dall’Atlantico.

La fase peggiore, secondo i meteorologi di Meteo Expert, è prevista tra questa sera e la giornata di domani: in questa fase tutto il Centro-Nord sarà a rischio di violenti temporali, locali nubifragi, associati a grandine e forti raffiche di vento. All’estremo Sud e sulla Sicilia, invece, l’attenuazione del caldo arriverà lunedì, ma con scarsi effetti in termini di precipitazioni.

Violenti temporali al Nord e al Centro: rischio di nubifragi, grandine e raffiche di vento

Su Lombardia, Veneto, Liguria e Lazio è attiva l’allerta meteo arancione della Protezione Civile per rischio temporali. Allerta meteo arancione per rischio idraulico per il nodo di Milano.

Cosa significa allerta meteo e perché è importante se non vitale controllare i bollettini meteo

Le zone più a rischio nelle prossime ore – Nel pomeriggio di oggi nubi in aumento in gran parte del Centro-Nord e in Sardegna: rovesci e temporali sparsi al Nord e Toscana e, a carattere più isolato, anche tra Umbria e Lazio. Tra sera e notte rovesci e temporali localmente anche intensi, su quasi tutto il Nord (poco probabili in Trentino Alto Adige), Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna e nord della Campania.

Nella giornata di domenica saranno possibili rovesci temporali sparsi su Friuli, Veneto, Emilia Romagna, regioni centrali, Campania e, al mattino, piogge anche su Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Sardegna. Nel corso del giorno qualche locale pioggia possibile anche in Trentino Alto Adige e nord della Calabria tirrenica. In serata tendenza ad un rapido miglioramento.

Tags

Articoli correlati