MeteorologiaPrimo Piano

Uragano Lorenzo vicinissimo all’Irlanda: avrà effetti anche in Italia?

Nelle prossime ore si indebolirà velocemente. La coda di Lorenzo raggiungerà Francia e Italia ma con deboli conseguenze

Lorenzo, l’uragano che nei giorni scorsi ha navigato sull’oceano Atlantico, transitando sulle Azzorre, è sempre più vicino all’Europa. Nessuna preoccupazione per noi: in Italia gli effetti di Lorenzo saranno limitati a passaggi nuvolosi e qualche pioggia.

uragano lorenzo irlanda
Lorenzo: traiettoria prevista

Lorenzo, ora un uragano di categoria 1, procede ancora verso nord-est: i venti soffiano a 157 km/h, ma nelle prossime ore dovrebbe perdere di intensità e raggiungere l’Irlanda come tempesta extra tropicale. Entro sera è atteso il landfall, ossia l’impatto, sulla terraferma: Lorenzo porterà venti intensi, mareggiate e piogge forti su Irlanda ma anche Galles e Inghilterra.

Lorenzo arriverà in Italia?

No. Lorenzo assumerà presto le caratteristiche di una depressione la cui coda attraverserà l’Europa, proprio come le classiche perturbazioni che dalla Francia raggiungono l’Italia. Da noi – spiegano i meteorologi di Meteo Expert – sarà responsabile della nuvolosità che venerdì transiterà al Nord e delle poche piogge, possibili tra domani e sabato, al Centro-Sud.

Per approfondire vai su IconaClima

Tags

Articoli correlati